Beauty for me and my beauty tips

Postato il

Per me non esistono ragazze o donne brutte. Io credo che tutte siamo belle, chi più, chi meno. Ma non si tratta di un fatto di mera bellezza esteriore: al massimo esistono donne più o meno curate, più o meno sicure di sé, questo sì. Credo anche che la bellezza non abbia età. Ci sono donne favolose a 25 anni, ma anche a 35 o a 55. D’altro canto, è ovvio, anzi quasi naturale, che nella fase adolescenziale ci si possa vedere più tozze, coi lineamenti più tondi o con altri “difetti” tipici di quell’età. Ma col tempo si migliora, ci si affina, si delineano le curve e i tratti della donna che si sta per diventare.
Basta un po’ d’impegno e qualche buon consiglio.
Detto ció, arriviamo al motivo per cui ho scritto questo post: l’importanza di sentirsi belle. Prima parlavo di donne più o meno curate e donne più o meno sicure.
Nella mia fase “teenager” non mi sentivo nè curata e (di conseguenza) nemmeno sicura di me stessa. Ora non dico di sentirmi Angelina Jolie, ma mi sento più serena, perchè mi sento più bella (‘mi sento’, non ‘sono’ più bella).
Ed è questa la cosa davvero fondamentale: del giudizio altrui non deve interessarvi, specie se questo viene da chi non vi conosce per niente.
E proprio per questo, per provare a sentirci più belle, volevo semplicemente consigliare alcuni gesti quotidiani che se fatti con continuità possono regalare belle soddisfazioni. Parlo di metodi per valorizzare la nostra bellezza naturale con prodotti semplici, come:

OLIO DI OLIVA: l’uso di prodotti chimici per la pulizia, agenti esterni o altri fattori possono danneggiare le nostre unghie, indebolirle e far sì che si spezzino.
Massaggiare olio di oliva, magari con un po’ di succo di limone, ogni sera sulle unghie le renderà più forti e belle.
Altro consiglio è quello di usare sempre i guanti quando si fanno le pulizie, usare solventi senza acetone e smalti privi di parabeni, formaldeide, ftalati, canfora, toluene, xylene e colofonia (come quelli di Avril).

OLIO DI COCCO:  può essere utilizzato per fare degli sciacqui e ottenere denti più bianchi. L’impiego dell’olio di cocco per la salute dei denti sembrerebbe tanto popolare quanto antico: si chiama oil pulling ed è un’antichissima pratica ayurvedica usata da sempre per migliorare la salute della bocca e per favorire la disintossicazione dell’organismo a partire dalla cavità orale. Questo ingrediente deve essere sputato e mai ingoiato. L’olio di cocco può inoltre essere utilizzato come struccante occhi, lozione pre-shampoo, per facilitare la rasatura, o come crema corpo dopo la doccia. Io ne ho sempre un barattolo di scorta.

OLIO DI RICINO:  L’utilizzo più classico che si fa dell’olio di ricino per la bellezza è quello sulle ciglia. Solitamente si consiglia di lavare bene lo scovolino e l’astuccio di un vecchio mascara e mettere dentro l’olio di ricino. Ma si possono usare anche le dita od un cotton-fioc. Io uso lo scovolino di un vecchio mascara trasparente, più facile da pulire di quello classico. Si applica alla sera su ciglia umide, senza eccedere con le quantità, e si tiene in posa per tutta la notte. Le ciglia, con costanza, diventeranno più folte e forti. Allo stesso modo, può essere impiegato anche sulle sopracciglia, magari dopo uno scrub delicato.

Foto di Makeup Victim

Foto di Makeup Victim

EUFRASIA: è ottima da utilizzare nell’area perioculare. Bastano un paio di gocce per occhio, una o due volte al giorno. Distendono lo sguardo e lo rendono più luminoso. Aiutano inoltre anche a eliminare le occhiaie e sgonfiare le borse e lenire le macchie post-brufolo. Quelle di Dr. Taffi costano €7,50
eufrasiaZUCCHERO: lo zucchero ce l’abbiamo tutte in casa. Unendolo al miele otterrete uno scrub per le labbra che eliminerà le pellicine e renderà le labbra più morbide e rosee. Applicatelo e massaggiate delicatamente, risciacquate con acqua e applicate un burro cacao nutriente.

HENNE’: La cassia (chiamata anche hennè neutro) dona lucidità e morbidezza ai capelli. È adatta a chi non vuole modificare il proprio colore naturale ma nemmeno rinunciare agli effetti benefici dell’henné, come il volume, la forza, lo spessore del fusto.
La cassia aiuta anche a ridurre i danni che provocano sui capelli i trattamenti chimici. Come ogni erba, anche la cassia subito dopo l’applicazione può rendere i capelli leggermente secchi. Questo problema viene ovviato se si aggiunge un po’ di olio vegetale all’impasto, dopo l’ossidazione. Anche non aggiungendo olio, l’eventuale secchezza scompare comunque nel giro di 1 giorno o 2.

 

 


La mia base viso naturale!

Postato il

Oggi non voglio parlarvi di rimedi naturali ma di make up. In particolare ci tenevo a mostrarvi i prodotti che uso per la base viso tutti i giorni. Preciso che uso prodotti biologici senza siliconi, parabeni, oli minerali, peg etc..

Innanzitutto il primo passo è l’idratazione. Quindi uso crema viso, burro cacao e contorno occhi.
I prodotti che sto usando sono questi:
– Crema viso per pelli miste e grasse Naturaline (Conad)
– Contorno occhi Antos
– Natural lip balm Legami (Feltrinelli)

crema

Successivamente applico la

 

La CC Cream o Color Correction Cream – crema per correggere il colore – è indicata per chi vuole uniformare il colore del proprio incarnato coprendo arrossamenti e pigmentazioni della pelle.

Le CC Cream SO’BiO hanno una formulazione 5 in 1 per un viso luminoso e fresco:

Nasconde rossori: il colore della pelle sarà uniforme e levigato
Idrata il viso: grazie al Burro di Karité, nutre ed idrata la pelle
Illumina: il viso risulterà splendente e dall’aspetto sano
-Ha proprietà anti-ossidanti: combatte i segni dall’invecchiamento grazie ai benefici dell’olio di Melograno
-Protegge dal sole: ha un SPF 10 che annulla i possibili effetti nocivi del Sole

Formulata con: estratto di Ginkgo biloba riconosciuto per le sue virtù anti-arrossamenti, estratto di frutta per sviluppare luminosità, olio di Melograno anti-ossidante, acido ialuronico idratante, burro di Karité nutritivo, pigmenti correttivi e perle illuminanti di origine minerale
Io la adoro, sono alla seconda confezione, mi i trovo benissimo, uniforma e illumina una meraviglia ed è semplice e veloce da utilizzare, è perfetta per andare all’università la mattina quando ci si deve truccare in 2 minuti

Prezzo: € 12.90

cc cream so bio

 


Come correttore uso
– L’Anti- cernes nude di Avril
€7.00
g_3528
Meravigliosa, copre le occhiaie che è una meraviglia, ha una texture cremosa molto coprente ed a lunga durata. Io uso la tonalità nude che è perfetta sia per occhiaie che per piccole imperfezioni.

Successivamente faccio un leggerissimo contouring con due prodotti super economici:
– Compact Blush Benecos, toasted toffee €3.99
– Illuminante in cialda Platic, Neve Cosmetics €4,20

images

plastic

 

Il Compact blush toasted toffee è di un caldo color biscotto. È un blush ecobio certificato BDIH. Mi piace eprchè regala un effetto carino ma naturale grazia al finish opaco

Plastic è un color crema satinato, perfetto per illuminare gote, mento, fronte e lo uso anche per fissare il correttore per le occhiaie e sotto l’arcata sopraccigliare. Si fonde con la pelle e non è mai eccessivo.

Questa è la mia base viso! Semplice naturale ed economica ^-^
Voi quali prodotti usate? ^^